La Scuola dell'Infanzia si propone come "contesto di relazione", di cura e di apprendimento nel quale le sollecitazioni che i bambini sperimentano possono essere analizzate, discusse ed elaborate e nel quale i bambini, i genitori e gli insegnanti possono ritrovare la trama che ne evidenzia l'intenzionalità pedagogica e la prospettiva di sviluppo.
Per questo la Scuola dell'Infanzia deve proporre una scuola attiva, in cui l'apprendimento avvenga " ... attraverso l'esperienza, l'esplorazione, i rapporti tra i bambini con la natura, gli oggetti, l'arte, il territorio e le sue tradizioni ... e soprattutto attraverso il gioco".
Alla base degli apprendimenti della Scuola dell'Infanzia si pongono le seguenti finalità:
-- Consolidare l'identità vuoi dire stare bene e sentirsi sicuri di affrontare nuove esperienze in un ambiente nuovo, ma vuoi dire anche riconoscere il proprio ruolo di figlio, alunno, maschio o femmina.
-- Conquistare l'autonomia vuoi dire acquisire la capacità di governare il proprio corpo, partecipare alle attività senza scoraggiarsi, esprimere le proprie emozioni attraverso linguaggi diversi.
-- Sviluppare la competenza vuoi dire tendere verso un crescente livello di padronanza nel trasferire le esperienze e i saperi appresi in tutti i contesti della vita quotidiana. Significa soprattutto riuscire a descrivere la propria esperienza e sviluppare l'attitudine a fare domande e riflettere.
-- Educare alla cittadinanza significa scoprire gli altri, i loro bisogni e le loro necessità, imparare ad interagire nel rispetto delle regole. È il primo passo per porre le fondamenta di un abito democratico/ eticamente orientato e aperto al futuro.

Una partenza per un viaggio da pauraaaAA ! Una partenza per un viaggio da pauraaaAA ! Una partenza per un viaggio da pauraaaAA ! Una partenza per un viaggio da pauraaaAA !

 

IL TRENINO DELLE STAGIONI

AUTUNNO
*** IL BOSCO: UNA MACCHINA DI VITA
*** IL CORPO E I SENSI
*** FESTA DEI NONNI
*** FESTA DELLA CASTAGNA
*** IL MONDO A COLORI

INVERNO
*** SCOPRIAMO LA NEVE
*** FRUTTA INVERNALE
*** TEMPO DI LETARGO
*** NATALE
*** CARNEVALE
*** UN MONDO A COLORI

PRIMAVERA
*** LA NATURA SI RISVEGLIA
*** IL RISVEGLIO DEGLI ANIMALI
*** EDUCAZIONE ALIMENTARE
*** EDUCAZIONE ALL'IGENE
*** FESTA DEL PAPÀ
*** FESTA DELLA MAMMA

ESTATE
*** IL MARE
*** PEDONI ATTENTI
*** CONOSCIAMO LE ALTRE TRADIZIONI
*** IL MONDO È DI TUTTI
*** TUTTI IN FESTA
*** FESTA DELLA FAMIGLIA

EDUCAZIONE RELIGIOSA

"Caro Gesù" è la proposta di un percorso per l'IRC nella scuola dell'infanzia progettato a partire dal tessuto esperienziale dei bambini, così come indicano i nuovi Obiettivi di Apprendimento della Conferenza Episcopale Italiana (DPR 11/02/2011). La dimensione religiosa non è un fatto a parte, ma "abita" qualsiasi vissuto umano, soprattutto quello dei più piccoli che sono curiosi per natura e si pongono in continuazione i grandi interrogativi della vita. Ecco perché sono codificati all'interno dei medesimi campi di esperienza che connotano ormai da molti anni la prassi didattica della scuola dell'infanzia:
-- Il sé e l'altro
-- Il corpo in movimento
-- Linguaggi, creatività, espressione
-- I discorsi e le parole
-- La conoscenza del mondo

In tutto ciò è insita la scommessa che partendo dall'esperienza del bambino (quando si rapporta con gli altri, quando si esprime, quando è a contatto con la natura, quando vive il proprio corpo ... ) c'è un canale a presa diretta con la dimensione religiosa delle cose, a partire dalla quale si innesta successivamente la proposta cristiana.
*** CARO GESÙ. Ti parlo di me
*** CARO GESÙ. Sono in festa per te
*** CARO GESÙ. Voglio essere tuo amico
*** CARO GESÙ. Con te non ho paura
*** CARO GESÙ. Ti presento i miei amici

ALLA SCOPERTA DEL COMPUTER

Per i bambini dell'ultimo anno di scuola dell'Infanzia
La multimedialità costituisce una dimensione culturale dalla quale non si può più prescindere nel processo di formazione dell'uomo e del cittadino. Essa rappresenta sempre più un potente motore di innovazione che ha portato, e porterà sempre più, profonde e radicali trasformazioni negli stili di vita, nei comportamenti e nei rapporti sociali, ponendo nuovi problemi e migliorando la qualità della conoscenza vita in generale.
*** INDAGINE SUL SAPERE DEI BAMBINI
*** LE PARTI DEL COMPUTER
*** GIOCHI DIDATTICI AL COMPUTER

LABORATORIO DI LINGUA INGLESE

Per i bambini dell'ultimo anno di scuola dell'Infanzia
Il laboratorio di lingua inglese è rivolto ai bambini del terzo anno e si pone l'obiettivo di avvicinare e sensibilizzarli alla lingua straniera, favorendo l'acquisizione della sonorità, del ritmo e l'acquisizione di vocaboli elementari, secondo quanto stabilito dalle Indicazioni Nazionali per il Curricolo relative alla scuola dell'infanzia.